La Multiservizi S.p.A. con socio unico è un’azienda che persegue obiettivi di pubblica utilità mediante servizi di igiene ambientale quali:

 

 

A) Lo spazzamento delle strade manuale, meccanizzato (a breve) nonché lo svuotamento dei cestini stradali

B) La raccolta e lo smaltimento quotidiano dei rifiuti solidi urbani ma anche ingombranti, speciali e assimilabili nonché quelli prodotti in occasione di manifestazioni ed eventi eccezionali.

C) La raccolta differenziata e il recupero di materiali riciclabili, materiale legnoso, mobili, etc.  In particolare la raccolta differenziata di materie prime secondarie quali carta, cartone, vetro, metalli, bottiglie e flaconi in plastica; la raccolta differenziata dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche quali televisori, monitor di computer, frigoriferi, lavatrici e lavastoviglie; raccolta dei rifiuti urbani pericolosi come pile esauste e farmaci scaduti.

D) Altri servizi complementari quali la pulizia delle aree mercato, lavaggio cassonetti, sgombero neve, disinfezione scuole, derattizzazione, disinfestazione, taglio erba.

 

Gli obiettivi di pubblica utilità per noi prioritari sono:

  • > migliorare la qualità dei serivizi già erogati
  • > accrescere la consapevolezza ambientale della cittadinanza per ridurre la quantitá totale di rifiuti prodotti e l’abbandono degli stessi
  • > sensibilizzare ed incentivare la raccolta differenziata
  • > mantenere pulita la città
  • > ampliare i servizi offerti
  • > contenere i costi
  • > migliorare, intensificare e rendere più trasparente la comunicazione della società verso i pubblici esterni (cittadini, altre istituzioni, aziende, ecc.)
  • > creare il club “Green Sponsor” per sostenere finanziariamente progetti specifici che permettano il raggiungimento dei tali obiettivi di pubblica utilità. Il “Green Sponsor” è un’azienda socialmente attiva, allineata alla nostra mission, sensibile e legata al nostro territorio.

 

 

 

 

 

 

 

* Le indicazioni sulla raccolta differenziata riportate sul sito sono volte alla diffusione delle informazioni sulle modalità di conferimento delle materie-prime e pertanto non hanno carattere di scientificità.